Il seminario “I segni della politica” si arricchisce . Con l’elaborato finale consentirà di ottenere 2 crediti.

Il seminario inizierà il 30 marzo. Si comporrà di due parti interconnesse: una sarà dedicata all’esplorazione di temi specifici in chiave interdisciplinare e vedrà la partecipazione di ospiti, l’altra sarà tenuta dal Prof. Michael Higgins (Visiting Professor presso la LUISS) e si concentrerà sul rapporto fra comunicazione politica e pubblici dei media.

Il calendario (provvisorio) degli incontri è il seguente:

  • 30 marzo, ore 9.15-11.00 – Aula 201 – Mente, linguaggi, politica (Prof. Paolo Fabbri, LUISS)
  • 13 aprile, ore 9.15-11.00 – Aula 201 La politica e i suoi simboli (Prof. Edoardo Novelli, Università Roma 3)
  • 27 aprile, ore 9.15-11.00 – Aula 201 – Politica, linguaggi, nuove piattaforme (Prof. Isabella Pezzini, Sapienza Università di Roma)
  • 5 maggio, ore 9.00-10.30 – Aula 201 – Lecture del Prof. Michael Higgins, University of Strathclyde, Glasgow, UK
  • 10 maggio, ore 9.15-11.00 – Aula 102 – Lecture del Prof. Michael Higgins, University of Strathclyde, Glasgow, UK
  • 18 maggio, ore 9.15-11.00 – Aula 201 – Lecture del Prof. Michael Higgins, University of Strathclyde, Glasgow, UK
  • 25 maggio, ore 9.15-11.00 Aula 201 – Incontro con il prof. Federico Montanari, Università di Bologna

Gli incontri si tengono nella sede di Viale Romania, 32 (Roma)

Al termine dei sette incontri sarà possibile presentare un breve elaborato (riguardante il seminario, da concordare con il prof. Sorice) che consentirà di ottenere due crediti.

Il seminario è coordinato dalle cattedre di Comunicazione Politica (Prof. M. Sorice) e di Teoria della comunicazione (Prof. M. Hibberd) ed è organizzato in collaborazione con le cattedre di Media Research (Prof. E. De Blasio), Semiotica dei linguaggi specialistici (Prof. Paolo Fabbri), Semiotica della comunicazione visiva (Prof. P. Peverini).