Si è tenuta ieri, Martedì 24 maggio alle 18.30, alla libreria Rinascita di viale Agosta a Roma, la presentazione di Parole in cuffia, audiodramma di Alessia Rapone, realizzato con la collaborazione di diversi artisti.
Il testo – che affronta il tema del lavoro, della sua precarietà, ma anche di passioni e abitudini culturali – è stato discusso dall’autrice con Michele Sorice (direttore del CMCS-LUISS) e Antonella Palermo (giornalista della Radio Vaticana).
Hanno accompagnato l’evento Raffaele Magrone al clarinetto e Laurent Digbeu alla chitarra, nonché le letture di Roberto Pagano e Valentina Tomei.
Nella serata è stato presentato anche il trailer dell’audiodramma e il sito-blog che accompagna il testo (ma vive anche di vita propria, rappresentando un bell’esempio di produzione culturale multipiattaforma).

Ulteriori informazioni proprio sul sito:

www.paroleincuffia.it