Si chiama Helle Thorning-Schmidt e guida il centro-sinistra danese. Ha vinto le elezioni in Danimarca ponendo fine a un decennio di governi di destra. Il cambiamento di prospettiva della Danimarca è una sfida di grande portata nella situazione di crisi strutturale che attanaglia l’Europa. Il progetto socialdemocratico, infatti, si muove su prospettive diverse da quelle che la maggior parte dei governi europei ha scelto o intende scegliere per fronteggiare la crisi economica.

Forse non è un caso che la sfida per un’uscita dalla crisi che tuteli i cittadini e i loro diritti sia stata lanciata proprio da una donna.