Danielle Mitterrand è morta oggi, a 87 anni.

“La vedova dell’ex presidente François Mitterrand aveva 87 anni. Era stata ricoverata venerdì scorso in seguito a un malore. Partigiana durante il secondo conflitto mondiale, si era poi spesa come attivista a difesa dei popoli oppressi, dai curdi ai tibetani, ai cubani, agli indios messicani organizzati dal subcomandante Marcos”

Ho incontrato Danielle Mitterrand, in Italia, alcuni anni fa. Per me fu una grande emozione. Sapevo del suo impegno per gli ultimi della terra ma credevo che la moglie del Presidente della “force tranquille” fosse persona distante per quanto intelligente e impegnata. Mi colpì invece la sua serenità, il suo stile d’accoglienza, la sua semplicità. Parlai con lei alcuni minuti: della pace, dell’acqua bene di tutti. Non di Italia, non di Francia. Uno sguardo, il suo, che andava oltre. Una forza interiore circondata da una dolcezza infinita. Fu una grande emozione che ancora serbo nel cuore.

La voglio ricordare oggi, con la stessa stupita e affettuosa emozione.