Oggi mi piace segnalare l’uscita – per i tipi delle Paoline – del libro Dio, comunque, scritto da Angelo Esposito, prete cattolico, missionario in Guatemala. Il libro, interessante ed emozionante, parla di politica nel modo più alto possibile, quella che ha negli uomini e nelle donne la causa e il fine. Lo spiega molto bene, peraltro, Maurizio Di Schino nella sua bella e appassionata prefazione.

“In ogni passaggio padre Angelo è diretto. Parla con il Vangelo in mano quando grida la sua apprensione per i bambini invisibili, non istruiti, affamati, senza medicine e quando urla il suo dolore per le donne abusate e sottomesse; quando passa per i campi di papaveri destinati alla produzione di oppio e quando si commuove ammettendo a se stesso di aver imparato a credere alla scuola della vita e della fede dei poveri del Guatemala. Non lasciamo solo padre Angelo! Perché in ogni dittatura, soprattutto quando è camuffata da una parvenza di democrazia, più della violenza uccide la solitudine” (dalla Prefazione di Maurizio Di Schino).

Così il libro viene presentato sul sito della casa editrice:

Il libro presenta l’esperienza di padre Angelo, missionario in Guatemala a servizio dei più poveri e abbandonati, soprattutto donne e bambini.Egli opera in collaborazione con i missionari della Congregazione di San Gaetano e promuove l’attività di volontari italiani dei quali riporta, attraverso i loro diari, l’intensità di un’esperienza che si impegna non solo a provvedere cibo e cure, ma anche a  risvegliare le coscienze perché le persone divengano artefici di un futuro di giustizia, di uguaglianza e di fraternità. In ogni capitolo viene proposto un aspetto particolare del Guatemala. Si tratta della realtà sociale, economica, politica, di estrema povertà e oppressione. Insieme a questi aspetti vengono messi in risalto i valori, le ricchezze e le potenzialità della natura e della cultura guatemalteca. Le situazioni particolari descritte, i personaggi che si susseguono nel racconto, sono il riferimento per testimoniare l’attività dei missionari e dei volontari che si adoperano a rispondere alle tante necessità materiali e spirituali di questo popolo. In Appendice presentazione dell’Associazione del volontariato Hermana Tierra e l’attività dei volontari.

Ulteriori informazioni: QUI