Inizia il 2 maggio, nella sede LUISS di viale Romania 32, a Roma, il seminario Media e nuove frontiere della democrazia nel mondo arabo. Ogni incontro sarà dedicato a un paese diverso. Qui di seguito il programma degli incontri:

Mercoledì 2 maggio, ore 11.30, aula 305a: Marocco

  • Con: Zouhir Louassini, giornalista  Rai e  responsabile del sito http://www.arabismo.it
  • e, in collegamento, Ali Lmbrabet, giornalista e membro dell’Associazione marocchina per i diritti umani.

Mercoledì 9 maggio, ore 11.30, aula 305a: Tunisia

  • Con: Salah Methnani, giornalista Rai, scrittore
  • e, in collegamento, Salah Fourti, giornalista , responsabile del sindacato delle radio libere tunisine

Mercoledì 16 maggio, ore 11.30, aula 305a: Algeria

  • In collegamento: Nacéra Benali,  giornalista di El Watan, scrittrice e  blogger.

Mercoledì 23 maggio, ore 11.30, aula 305a: Egitto

  • In collegamento: Nafisa El Sbagh, giornalista di El Badil, blogger, curatrice di rapporti indipendenti sui media egiziani.

Giovedì 24 maggio, ore 10.00, aula 307a: Libano

  • In collegamento: Rania Massoud, giornalista di  L’Orient-Le Jour, blogger.

Coordina il seminario: Tiziana Barrucci, giornalista

Il seminario è promosso dal CMCS e dalle cattedre di Cultura e politica dell’Islam (Prof. F. Corrao), Teoria e tecnica dei nuovi media (Prof. E. De Blasio), Comunicazione Politica (Prof. M. Sorice). La partecipazione è libera.